RIFLESSOLOGIA PLANTARE OLISTICA

RIFLESSOLOGIA PLANTARE OLISTICA

riflessologia-plantare-egizi

L’antica Tecnica del MASSAGGIO AI PIEDI per il benessere totale

Da migliaia di anni è noto che nel corpo esistono corrispondenze e zone che se opportunamente stimolate agiscono per riflesso sul corpo intero.

Si è trovata traccia della pratica del massaggio a piedi e mani nella Cina di 5000 anni fa, nei Veda (gli antichi Testi Sacri indiani), nell’Antico Egitto, nelle Civiltà Maya e dei Nativi Americani.

Nel viso, nelle mani, nei piedi esiste una mappatura di punti riflessi da cui è possibile esercitare  stimolazioni favorenti il recupero del buon funzionamento ed equilibrio dell’organismo intero, ripristinare il flusso dell’energia sbloccando tensioni in tutto il corpo oltre ad essere un ottimo strumento di prevenzione e conservazione del benessere globale, la cui azione, nella visione olistica va ben oltre il piano fisico.

Un piacevole ed efficace modo di prendersi cura di Sé che induce uno stato di rilassamento, leggerezza, rigenerazione e benessere.

Nell’Antico Egitto – in cui  la pratica del massaggio a mani e piedi è raffigurata nel dipinto a Saqqara all’interno della “Tomba del Grande Medico” risalente a ca. 4.300 anni fa –  il gatto era considerato un animale sacro e veniva venerato quale manifestazione della Dea Bastet rappresentata con la testa di gatto o con l’intera forma di gatto, una divinità benevola, lunare, dotata di poteri di guarigione, protettrice delle gioie terrene, della fertilità, della salute e dell’umanità.

La Riflessologia Plantare Olistica è parte di un percorso di armonizzazione associato alle fasi di Luna.

Per maggiori informazioni 334 3069164

I Metodi Olistici possono sostenere il ripristino, il mantenimento e l’accrescimento del benessere naturale, non sono sostitutivi ma integrativi di Scienza e Medicina ufficiali e per quanto non vi siano controindicazioni o interazioni con le cure farmacologiche non deve essere mai sospesa o modificata alcuna terapia in corso senza la preventiva autorizzazione del proprio Medico curante.

 

 

No comments.