ARMONIA E NUMERI

ARMONIA E NUMERI

ARMONIA E NUMERI

chiave di volta
ARMONIA E NUMERI
 
Il Nome del Percorso di Formazione in Numerologia e della Collana “Quaderni di Numerologia” (il primo volume uscirà a settembre), ARMONIA E NUMERI, nasce dalla sintesi ultima del portare i Numeri a vibrare tra loro in Armonia.
E’ l’apoteosi del Lavoro su di Sé, cui si tende rettificando costantemente i nostri strati dell’essere, verso la più elevata espressione dei Numeri – gli Archetipi che ci caratterizzano – secondo i canoni propri dell’Armonia: la Grazia, la giusta Proporzione e la Bellezza. Dove vi è Bellezza, lì il Divino dimora.
Come fare?
Innanzi tutto riconoscendo nei Numeri l’essenza di forze cosmiche creative. Poi allenandosi a percepire le peculiarità rese manifeste dalla diversa energia di cui è portatore ogni giorno, ogni mese, ogni anno.
Quando si riporta l’Antica Scienza dei Numeri nella propria vita, si riattiva un codice di comunicazione, un dialogo che rivelerà tante verità che tenevamo sepolte, e lo farà secondo una progressione esponenziale. E’ possibile vedere chiaramente la genesi contenuta nella loro successione, i diversi possibili livelli di manifestazione, e come le 9 unità, che confluiscono nella Decade, possano contenere l’infinito nella loro potenziale infinita possibilità di manifestazione.
Manifestare presuppone creare qualcosa di tangibile, verificabile, quantificabile e questo è ciò che accade con i Numeri quando ci concediamo di uscire dallo schema che ce li fa considerare semplici cifre e saliamo quel gradino che ci permette di ampliare la visione personale.
In quel preciso istante si trasforma anche il concetto che avevamo introiettato di matematica, aritmetica, geometria, musica e se ne percepisce la chiave intima, filosofica, la potenza creativa, fino a scorgervi la base dell’universo manifesto. E che quindi ci comprende.
La nostra mappa numerologica personale (che si forma dal nome e cognome, combinati con la data di nascita) è costituita da una costellazione di numeri-archetipi; armonia significa che c’è accordo, assonanza e che il prodotto del loro essere assieme è gradevole, che l’unisona partecipazione di ogni unità (i “nostri” archetipi) che compone un insieme (la mappa) produce un buon suono, un risultato armonico.
Il primo passo inizia da sé, assumendo la responsabilità del suono che si offre al mondo, dunque dal portare accordo tra le forze attive nella propria Mappa (che è come dire tra le note, gli strumenti e i musicisti che stanno suonando la “propria” colonna sonora).
Conoscere gli archetipi e accettarli, significa riconoscere anche quali vizi e virtù li accompagnano, quindi riconoscere in me le Sfide da trasformare e integrare e i Talenti da potenziare e manifestare.
Il lavoro inizia da Sé e procede con l’estensione alle relazioni con gli altri e con tutto ciò che è non-io nel comune senso del termine, fintanto che il Cammino stesso porterà alla evidenza di questa illusione di separazione, e a scoprire che non esistono un dentro e un fuori e che conteniamo, o meglio siamo, l’Universo intero.
Alessandra Pizzi
25a2ea8a-3dc8-48bb-9fb7-3a59057e4e6c
per informazioni su seminari, conferenze, consulenze: ale.vado@virgilio.it 3343069164 www.alessandrapizzi.it

No comments.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *